Addio Gino Strada

21 agosto 2021 – Milano. Nonostante il gran caldo di Milano, centinaia di persone erano in coda oggi per omaggiare Gino Strada a Casa Emergency. Tantissima gente, eppure le voci dietro le mascherine erano solo un bisbiglio. Un segno di rispetto per questo lutto che ha tolto tanto a tutti e a tutto il mondo.

Diverse persone stavano portando mazzi di fiori e attaccando messaggi sul cancello. Tra i tanti messaggi mi ha colpita questo: “Ora vai, Gino, continuiamo noi. Ti abbracciamo per sempre”.

Gino Strada è stato grande uomo, uno straordinario esempio per tutti di coraggio, dedizione e amore, e tutti ne stiamo parlando, ma è vero, il migliore gesto di ringraziamento e memoria che possiamo realizzare è proprio quello di continuare noi.

Andiamo avanti a costruire un mondo più inclusivo e solidale, continuiamo nonostante le difficoltà che ci mette di fronte la causa alla quale teniamo e per la quale stiamo combattendo, perché Gino ci ha insegnato che tutto è possibile e che, come diceva Gandhi, possiamo tutti essere il cambiamento che vogliamo vedere nel mondo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...